Informazioni

I Campi Scuola Internazionali di Archeologia Subacquea si svolgono a San Vito lo Capo (TP) e quest’anno sono suddivisi in due diverse sessioni.
La prima sessione, della durata di due settimane, si terrà dal 5 al 19 giugno 2017 ed è riservata ad un massimo di 10 corsisti.
La seconda sessione, suddivisa in tre turni di una settimana ciascuno, si terrà dal 28 agosto al 18 settembre 2017 ed è riservata ad un massimo di 15 corsisti a turno; la partecipazione minima prevista è di un turno e, a seconda delle richieste, vi sarà la possibilità di prendere parte a più turni consecutivi.

Il corso è aperto a tutti i coloro che vogliono partecipare, studenti, archeologi o semplici subacquei; l’unico requisito richiesto è il brevetto subacqueo Open Water che permette di scendere in immersione fino a 18 m.
I candidati saranno selezionati sulla base dei curricula pervenuti.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

– brevetto subacqueo*,
– certificato medico di idoneità all’attività subacquea non agonistica (rilasciato dal medico di base).
*Qualora non si possedesse il brevetto vi è la possibilità di conseguirlo ad un prezzo ridotto presso il diving che costituisce la base logistica del corso.

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

I candidati dovranno far pervenire alla casella di posta elettronica corsi@archeologiasubacquea.com i seguenti documenti:

– MODULO DI ISCRIZIONE (scaricabile cliccando qui)

– curriculum vitae et studiorum,

– copia di un documento valido di identità,

– copia del brevetto subacqueo più recente,

– copia del certificato medico di idoneità all’attivita subacquea non agonistica.
Se giudicato idoneo, il candidato dovrà procedere al versamento di una caparra confirmatoria pari al 30% della quota di partecipazione prevista sul conto indicato nella mail di risposta.

 

QUOTA DI ISCRIZIONE**

La quota di iscrizione è così suddivisa:

prima sessione (dal 5 al 19 giugno 2017)
– € 1200,00 per due settimane.
seconda sessione (dal 28 agosto al 18 settembre 2017)
– € 800,00 per una settimana,
– € 1400,00 per due settimane,
– € 2000,00 per tre settimane.

**Qualora si sia già in possesso di un brevetto in archeologia subacquea o si disponga già di una sistemazione in San Vito lo Capo per la durata del corso, la quota di partecipazione sarà ricalcolata.

La quota di partecipazione comprende:
– pernottamenti in appartamenti da 4 – 8 persone con zona cucina a disposizione,
– bombole e cintura piombi per l’intera durata del corso*,
– attrezzatura e mezzi per lo scavo ed il rilievo sul cantiere,
– attrezzatura e cancelleria per i laboratori a terra,

– brevetto sportivo di ARCHAEOLOGY DIVER rilasciato dalla didattica W.A.S.E.,
– chiavetta USB con le dispense del corso.

 

Non sono comprese nella quota di iscrizione le spese di viaggio e quanto non specificato.

E’ possibile richiedere all’organizzazione l’affitto di attrezzatura subacquea (erogatori, muta, jacket, ect.).